Etichetta Pneumatici UE

Etichetta Pneumatici UE

La nuova etichetta UE per pneumatici è stata concepita per fornire dati chiari e standardizzati sulla classificazione per aiutare i consumatori a fare scelte di acquisto che consentano di ottenere un risparmio di carburante, tagliare le emissioni e ridurre i costi. Grazie a queste informazioni i consumatori sono nelle condizioni di scegliere pneumatici sicuri, a basso consumo di carburante e più silenziosi. L’etichetta è stata disegnata sulla base del noto marchio comunitario di efficienza energetica. Il nuovo regolamento entrerà in vigore a partire dal 1 maggio 2021. Tuttavia, i produttori possono fornire ai rivenditori pneumatici con la vecchia etichetta fino al 30 novembre 2021.

Regulation (EU) 2020/740

Falken non si assume alcuna responsabilità per la correttezza e la completezza dei contenuti di siti web esterni a cui questa pagina fa direttamente o indirettamente riferimento e dei contenuti su cui Falken non ha alcun potere.


DISEGNO E CONTENUTO DELL’ETICHETTA

  1. Informazioni fornite sugli pneumatici Falken

  2. Codice QR

  3. Denominazione commerciale o marchio del fornitore

  4. Identificatore tipo di pneumatico / codice articolo

  5. Dimensione pneumatico, capacità di carico e indice di velocità

  6. Classe di pneumatici

  7. Pittogramma, scala e categoria di prestazioni relativi al consumo di carburante

  8. Pittogramma, scala e categoria di prestazioni relativi all’aderenza sul bagnato

  9. Pittogramma, valore (espresso in dB(A) e arrotondato alla cifra intera più vicina) e categoria di prestazioni relativi al rumore esterno di rotolamento

  10. Numero di serie del presente regolamento: “2020/740”

  11. Codice a barre EAN, Identificatore tipo di pneumatico / codice articolo

Variazioni relative alla sezione in basso dell’etichetta dello pneumatico:

Lo pneumatico è conforme ai valori minimi dell’indice di aderenza su neve

Lo pneumatico è conforme ai valori minimi dell’indice di aderenza su neve e ghiaccio

additionalArticle.child.keyvisual.image.alt

DIFFERENZE NELLA CLASSIFICAZIONE DELL’ETICHETTA

  • In futuro l’etichetta mostrerà anche il simbolo della montagna a 3 cime con un fiocco di neve (3PMSF).

  • Gli pneumatici progettati per condizioni invernali estreme mostreranno inoltre un pittogramma a forma di ghiaccio.

  • Il nuovo sistema di etichettatura verrà applicato anche ai veicoli pesanti (pneumatici per camion e autobus).

  • Codice QR: quando viene scannerizzato inoltra alla banca dati europea dei prodotti per l’etichettatura energetica (EPREL).

  • Il pittogramma con l’onda acustica usata momentaneamente per indicare la rumorosità dello pneumatico verrà sostituito dall’indicazione delle classi A, B e C.

Il diagramma è valido per la categoria di consumo di carburante e quella di aderenza sul bagnato.

additionalArticle.child.keyvisual.image.alt

SIAMO QUI PER VOI!

Avete domande? Date un’occhiata alle nostre FAQ contenenti un elenco delle domande più frequenti sulla nuova etichetta europea degli pneumatici.

Alle FAQ