Tyre Internal Power Generation Technology

Tyre Internal Power Generation Technology

Come suggerisce il nome, con la Tyre Internal Power Generation Technology si genera energia elettrica dalla rotazione dello pneumatico, che viene poi trasmessa ai sensori degli pneumatici periferici. L’elettricità statica prodotta durante la rotazione dello pneumatico viene sfruttata per ricaricare un circuito di controllo elettrico che, a sua volta, attiva un sensore esterno e lo alimenta di corrente. A tale scopo sono state ottimizzate anche le strutture e i materiali coinvolti nella produzione di energia di sfregamento, per migliorare notevolmente la potenza generata.

Test di verifica di SRI hanno dimostrato che, ad una velocità degli pneumatici di 50 km/h, il sistema genera una potenza di oltre 800 µW. Tale quantità di energia è sufficiente per attivare un sensore esterno, senza impiegare ulteriori fonti di energia, e quindi garantire una trasmissione Bluetooth Low Energy continua. La tecnologia possiede un enorme potenziale per applicazioni future, quali ad esempio l’impiego in veicoli autonomi, infatti finora la durata limitata della batteria dei dispositivi a sensori è stato uno dei grandi ostacoli all’attuazione della nostra tecnologia di pneumatici a sensori. La tecnologia è quindi un passo fondamentale verso l’introduzione della "Sensing Core Technology", una pietra miliare per la mobilità del futuro.